Tu sei qui

Convegno "Il domani arriva veloce: l'educazione delle persone autistiche dal nido alla scuola"

Tags: 

La pedagogia speciale riferita agli alunni con disturbi dello spettro autistico ha fatto molti progressi negli ultimi decenni. La sede istituzionale in cui essa deve essere applicata è la scuola inclusiva, che è presente in modo capillare in tutto il territorio  italiano. Ma come fare a fare incontrare la domanda e l’offerta? Ovvero come fare arrivare il sapere e il saper fare in ogni scuola dove è presente un allievo speciale? Ci possono essere tante vie, ugualmente valide.
Un’esperienza che è sembrata molto valida agli organizzatori del convegno è quella dell’UST di Vicenza. Qui si è formato un gruppo di insegnanti con una base di esperienza e competenza che viene continuamente aggiornata, che offre la sua consulenza, su richiesta,  a tutte le scuole della provincia. Il gruppo ha sede a Vicenza ma si sposta nelle singole scuole di tutta la provincia per affrontare i singoli casi insieme agli insegnanti e ai compagni, che, grazie al loro intervento, diventano degli autentici “tutors”. La coordinatrice del Servizio è l’insegnante Claudia Munaro. Sentiamola

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.77 del 03/12/2020 agg.03/12/2020 - Installazione e configurazione a cura di Flavio Dalla Vecchia - Consulenza informatica e nuove tecnologie