Tu sei qui

I comportamenti problematici a scuola

Proposta di formazione su
I comportamenti problematici a scuola
Tecniche di gestione del gruppo classe e analisi funzionale

L’incremento delle problematiche legate all’aggressività, al bullismo, all’iperattività è vissuto spesso dalle scuole come una vera emergenza educativa. La presenza di alunni con disturbi dell’attenzione e della comunicazione, gravi disabilità di tipo relazionale nonché il crescente disagio sociale rendono difficile la vita nella scuola e pongono in seria difficoltà gli insegnanti e gli operatori che agiscono spesso con alto rischio di insuccesso e conseguente frustrazione professionale.
Oggi è ampiamente riconosciuto nell’ambito scientifico ed educativo che il comportamento è veicolo ed espressione precisa di un bisogno, di una difficoltà, di una richiesta d’aiuto che vanno accolti e gestiti nel rispetto della persona. Capire e comprendere questi messaggi  che l’educatore impari ad osservare, ad interpretare e a intervenire con giusti strumenti e strategie. Non ci si può, infatti, limitare a ridurre o eliminare il comportamento in questione, ma si deve imparare ad identificarne il contenuto e la funzione per così insegnare al nostro studente forme alternative e più efficaci di comunicazione o di gestione dei bisogni .

PROGRAMMA
Modulo iscrizione_comportamenti problematici

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.69 del 18/12/2019 agg.26/03/2020 - Installazione e configurazione a cura di Flavio Dalla Vecchia - Consulenza informatica e nuove tecnologie